Ambiente

Estate 2021 all’insegna del green

Le vacanze estive 2021 sono ormai alle porte e ognuno di noi si appresta a trascorrere le ferie nella propria meta del cuore. Qualsiasi essa sia, un aspetto accomuna sempre di più le località turistiche: l’ecosostenibilità. Di seguito alcune iniziative e innovazioni per rendere le nostre estati sempre più green.

Dante Energia”

Nell’anno del settecentesimo anniversario della morte del “Sommo Poeta”, il liceo romano Ripetta lancia un progetto innovativo legato al mondo green, il “Dante Energia”.

L’idea è quella di sviluppare delle isole tecnologiche e digitali che, installate sulle strade cittadine o nei parchi pubblici, saranno in grado di fornire non solo energia per la ricarica di mezzi elettrici quali monopattini, biciclette e motorini, ma permetteranno di ricaricare anche pc e cellulari e riforniranno gli avventori di acqua microfiltrata.

Tutto questo è permesso grazie all’installazione di pannelli fotovoltaici sulle colonnine costituenti queste isole, progettate e realizzate per ricordare la figura del Dante Giovinetto dipinto dall’artista Puccio Capanna.

Verde acqua

Passando dalla città alle spiagge non si perde la voglia di innovazione ecologica.

Così, sarà possibile sfoggiare costumi prodotti a partire da componenti sostenibili quali la Q-NOVA, ovvero una fibra appartenente alla famiglia del nylon che si ottiene grazie alla rigenerazione di materiale raccolto dalle spiagge e dal mare, o l’ECONYL®, filo di poliammide rigenerato.

Entrambe queste produzioni, inoltre, sono effettuate in regime di potente riduzione o addirittura eliminazione di solventi chimici e minimo utilizzo di acqua, in modo da ridurre l’impatto ambientale su più fronti, ripulendo mari e spiagge da rifiuti inquinanti e minimizzando ulteriormente l’inquinamento derivato dalla produzione, così come l’impiego di risorse idriche.

Anche il relax sotto l’ombrellone diventerà green, grazie al nuovo progetto nato dalla collaborazione di Carlo Ratti, il suo inventore, e Sammontana, che ha portato allo sviluppo ed all’attuale testing di un ombrellone tecnologico che non si limita a proteggerci passivamente dalla radiazione UV, ma che la sfrutta come input per generare energia, utilizzata per rinfrescare la nostra permanenza in spiaggia grazie ad un sistema fotovoltaico integrato nella sua struttura.

Mi ricordo montagne “verdi”

L’eco-friendly è già da tempo un must per le vacanze in montagna, attuato da moltissime località per offrire ai turisti un’esperienza unica e a basso impatto ambientale. Partendo da questo principio, infatti, si sta procedendo sempre più al recupero di vecchie strutture in disuso che vengono rinnovate in chiave green, utilizzando materiali quali vetro, pietra e legno che, oltre a ridurre l’impatto ambientale della loro realizzazione, avvicinano chi le occupa all’ambiente naturale montano che lo circonda.

Tantissime, poi, sono le iniziative implementate dalle diverse località turistiche, dalla messa in opera di servizi bus/navette gratuiti, al favorire l’utilizzo delle biciclette elettriche all’organizzazione di magiche serate di cinema all’aperto, in cui le proiezioni avvengono in aperta montagna e sono sostenute da impianti fotovoltaici e accompagnate da cuffie per non disturbare la fauna circostante.

L’estate 2021 è giunta e le vacanze stanno iniziando; non importa che siano al mare, in montagna o in città, l’importante è che siano green!

Biologist & Medical Device Consultant

Korecon italia

per maggiori informazioni: