Finanza e Tributi,  Informazioni generali

Crowdfunding

Non solo le spa e le start up innovative, ma anche le normali Srl potranno reperire risorse sul mercato dei capitali offrendo le proprie quote al pubblico attraverso le piattaforme di crowdfunding.

L’opportunità di ampliare le possibilità di reperire finanziamenti per le Srl «ordinarie» avverrà tramite intermediari abilitati alla prestazione dei servizi di investimento (i c.d. fornitori di servizi di crowdfunding, generalmente banche e società finanziarie abilitate). Sarà la Banca d’Italia l’autorità competente a disciplinarne l’operato e ad assicurare l’osservanza degli obblighi imposti dal regolamento Ue 2020/1503.

È quanto prevede un decreto legislativo atteso al via libera definitivo del Consiglio dei ministri, attuativo del regolamento Ue n. 2020/1503 relativo ai fornitori europei di servizi di crowdfunding per le imprese, che, a sua volta, modifica il regolamento Ue 2017/1129 e la direttiva Ue 2019/1937.

Chi decide di aderire all’offerta al pubblico delle partecipazioni nella srl deve conferire mandato a intermediari incaricati affinché:
1) effettuino l’intestazione delle quote in nome proprio e per conto dei sottoscrittori;
2) rilascino su richiesta una certificazione comprovante la titolarità delle quote, che è nominativamente riferita al sottoscrittore, non è trasferibile a terzi e non costituisce valido strumento per il trasferimento della proprietà delle quote;
3) consentano ai sottoscrittori che ne facciano richiesta di alienare le quote (che avviene mediante semplice annotazione del trasferimento nei registri tenuti dall’intermediario);
4) accordino ai sottoscrittori e ai successivi acquirenti la facoltà di richiedere l’intestazione diretta a sé stessi delle quote di loro pertinenza.

Dott. Commercialista, Revisore ufficiale dei conti, Trustee professionale, Consulente Finanziario professionista, Cod. CPF 1227

per maggiori informazioni:

Dott. Daniele Ronchi

Dott. Commercialista
Revisore ufficiale dei conti
Trustee professionale
Consulente Finanziario professionista
Cod. CPF 1227
Email: Daniele.ronchi@studiopaa.com
Tel: +39 339 4903602