Covid 19,  Informazioni generali

Green pass: facciamo il punto

Nonostante sia passato circa un mese dalla definizione delle attività accessibili solo tramite Green Pass, ancora oggi la cosiddetta “Certificazione Verde” crea non poche discussioni. In particolare, una delle domande a cui si cerca di dare risposta nell’ultimo periodo è la seguente: fino a quando durerà questo limite imposto dal Decreto-Legge 175/2021? Cerchiamo di fare il punto.

Durata del Green Pass oggi

Una cosa è certa: la validità del Green Pass è solo momentanea. Ogni Green Pass, infatti, ha una data di scadenza, ma quest’ultima varia in base alla modalità con cui è stata ottenuta la Certificazione.

In particolare, quattro sono le sue possibili scadenze:

  • 48 oreladdove si sia ottenuto in seguito all’effettuazione di un tampone il cui risultato sia negativo;
  • Sei mesi laddove si sia contratto il virus da Covid-19. In questo caso i sei mesi decorreranno dal giorno in cui è stata accertata la guarigione;
  • Fino alla somministrazione della seconda dose di vaccino, laddove si sia già fatta la prima. Ovviamente, come è ormai noto, la data di scadenza della Certificazione Verde ottenuta con la prima dose di vaccino varia a seconda della tipologia di vaccino somministrato;
  • 9 mesi (270 giorni) dalla data di completamento del ciclo vaccinale. Il Green Pass in quest’ultimo caso viene generato entro le 24/48 ore dalla seconda somministrazione.

Proposte per il futuro

Uno dei temi su cui si sta concentrando maggiormente l’attenzione nell’ultimo periodo riguarda il prolungamento della scadenza del Green Pass ottenuto una volta completato l’intero ciclo vaccinale.

Sembra diventare sempre più una certezza la possibilità di estendere a 12 mesi la durata della validità del Green Pass che, come anticipato, risulta attualmente fissata a 9 mesi. Il Comitato Tecnico Scientifico, infatti, sta sollecitando il Ministero della Salute affinché prenda una decisione in merito.

Per determinare in via definitiva la scadenza del Green Pass occorre conoscere quale sia effettivamente l’arco di tempo della protezione conferita dal vaccino stesso valutando, di conseguenza, se sia necessaria la somministrazione di una eventuale terza dose.

È ancora presto per dare una risposta certa sul punto anche perché, ad oggi, solo il 68% della popolazione risulta aver completato il ciclo vaccinale.

Sulla base dei riscontri che si stanno ottenendo dai vaccini fino ad ora somministrati, però, l’ipotesi più probabile sembrerebbe quella di confermare l’estensione della validità del Green Pass a 12 mesi.

Probabilmente risposte più certe si avranno solo intorno al 6 settembre 2021, giorno in cui in Parlamento si discuterà a proposito della conversione in Legge del Decreto “Green Pass”.

Il Ministro Speranza sembra convinto che verrà consolidato il prolungamento della scadenza della Certificazione Verde ad un anno, ma nulla è ancora certo; quindi… non ci resta che aspettare!

Note:

https://www.notizie.it/green-pass-in-italia-si-va-verso-la-proroga-della-validita-a-12-mesi/?refresh_ce

https://www.corriere.it/salute/21_agosto_25/green-pass-l-ipotesi-12-mesi-ma-quanto-dura-protezione-vaccini-d4443840-05a8-11ec-a855-aa98be4fea91.shtml?refresh_ce

https://www.italiaoggi.it/news/covid-si-va-verso-la-proroga-di-tre-mesi-del-green-pass-202108251032129501

Labor Law and Labor Safety Law Consultant

Korecon italia

Per maggiori Informazini: